Annunciazioni. Una rassegna

by

Ma ciascuno di noi ha avuto un’esperienza diversa e quindi avrà anche sia una conoscenza che una capacità di interpretazione leggermente diverse. Ognuno infatti elabora i dati dell’occhio servendosi di strumenti differenti. […] In certe circostanze le differenze da uomo a uomo, in altri casi marginali, possono assumere una strana rilevanza.

Michael Baxandall, Pittura ed Esperienze Sociali nell’Italia del Quattrocento.

[Ho preso in mano l’argomento da qualche tempo e certo non sono una storica dell’arte – inizio oggi a postare questa rassegna di Annunciazioni. LDA]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: