Archive for marzo 2009

Un dito, due dita, tre dita

24 marzo 2009

di giuliomozzi

L’angelo annunciante, essendo la pittura un’arte muta (ci sono annunciazioni con parole scritte: le quali, essendo scritte, sono per l’appunto mute), parla con i gesti. Osserviamo le mani. In molte annunciazioni l’angelo alza la mano destra davanti a Maria.
Possiamo dividere queste mani destre alzate in due grandi gruppi: le mani destre alzate con il palmo rivolto verso il basso o verso Maria, in un gesto che potremmo definire come benedicente su Maria; e le mani destre alzate per lo più – ma non sempre – con il dorso rivolto verso Maria, in un gesto che potremmo definire come indicante Dio. Notiamo, en passant, che il primo gesto sembra più frequente nelle Annunciazioni più antiche, il secondo nelle più recenti. Segno – forse – che l’angelo Gabriele è più concepito come “Gabriele”, ossia come persona in sé sufficiente, nelle opere più antiche; e più come “angelo”, cioè come – letteralmente – messaggero o emissario, emesso da Dio, nelle più recenti.

Mosaico di Santa Maria Maggiore, Roma. Mano benedicente Maria.

Mosaico di Santa Maria Maggiore, Roma. Mano benedicente Maria.

(more…)

Annunci

Un’annunciazione mancata

14 marzo 2009
Johannes Vermeer, Ragazza che legge una lettera davanti alla finestra aperta, 1657, Olio su tela, 83 x 64,5 cm, Gemäldegalerie, Dresda

Johannes Vermeer, Ragazza che legge una lettera davanti alla finestra aperta, 1657, Olio su tela, 83 x 64,5 cm, Gemäldegalerie, Dresda

Manca l’angelo, ma perchè no; c’è una lettera, la finestra è aperta e lei ha l’età giusta.

‘Cause we’re living in a material world

14 marzo 2009
Chris Ofili, Annunciation, 2006, Bronzo

Chris Ofili, Annunciation, 2006, Bronzo

Chris Ofili in Wikipedia

(more…)