Jennifer Tanau

by
Jennifer Tanau - Annunciation

Jennifer Tanau - Annunciation

Altra volta. Fiori d’oleandri rosa si sporgevano oltre le ringhiere, sospesi sulla strada. Che importa dei fiori, sebbene fossero d’oleandri rosa sospesi sulla strada. Nessuno di sotto a guardarli e anch’io. Anch’io non c’ero  e non ci sarei stata, eppure continuavano a sporgersi sulla strada – ed erano fiori d’oleandro rosa sospesi sulla strada, oltre le ringhiere si sporgevano. Portatemi dei fiori avrei detto – ma non c’ero – , portatemi dei fiori e se anche fossero stati di pianta velenosa li avrei presi. Dicono che gli oleandri portino male alle figlie femmine in giardino; che Labano li tolse per Lea ch’era brutta, per Lea ch’era storpia, ma Lea non s’era sposata ancora. Puzza d’imbroglio anche questo, come i fiori profuma, di lui se non mi volesse – che farò io allora: partorire gatti io vorrei (non bambini), gatti ciechi, da annegare.

Jennifer Tanau sito

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: